Flash News: Edilizia

24/05/2022 - Nei paesi industrializzati le persone passano la maggior parte del loro tempo in ambienti chiusi. Si stima che in media trascorrono il 90% al chiuso. Questo trend ha subito un incremento esponenziale nel corso della pandemia di COVID-19, che ha costretto larga parte della popolazione a periodi di confinamento forzato nelle proprie case.   L’impatto di questa esperienza ha portato una questione all’attenzione di molti – anche quelli non addetti ai lavori – la qualità degli spazi dell’abitare.   L'ambiente interno può risultare fino a cinque volte più inquinato rispetto a quello esterno; per garantire la vivibilità degli spazi che ci accolgono è ne...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
24/05/2022 - Nei paesi industrializzati le persone passano la maggior parte del loro tempo in ambienti chiusi. Si stima che in media trascorrono il 90% al chiuso. Questo trend ha subito un incremento esponenziale nel corso della pandemia di COVID-19, che ha costretto larga parte della popolazione a periodi di confinamento forzato nelle proprie case.   L’impatto di questa esperienza ha portato una questione all’attenzione di molti – anche quelli non addetti ai lavori – la qualità degli spazi dell’abitare.   L'ambiente interno può risultare fino a cinque volte più inquinato rispetto a quello esterno; per garantire la vivibilità degli spazi che ci accolgono è ne...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
23/05/2022 - Il disegno di legge delega per la riforma del Codice Appalti sta cercando di semplificare e abbreviare l’iter che porta alla realizzazione delle opere pubbliche. Per farlo, sta agendo su più fronti.   Tra i princìpi, presenti nel ddl delega, che dovranno ispirare il nuovo Codice Appalti, c’è la riduzione dei livelli di progettazione.   Il mondo delle professioni tecniche guarda con perplessità alla riduzione dei livelli di progettazione perché ritiene che metterebbe a rischio la qualità e centralità della progettazione, ma anche perché potrebbe avere ripercussioni negative sui compensi dei professionisti.   L’Anac nei giorni scorsi ha chiarito che la riduzione dei livelli di progettazione non fa...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
23/05/2022 - Chi realizza un intervento agevolato con il Superbonus, e intende optare per la cessione del credito, deve inviare all’Agenzia delle Entrate una comunicazione diversa per ogni opera. Lo ha spiegato l’Agenzia delle Entrate con la risposta 279/2022.   Cessione del credito, il caso Un contribuente si è rivolto al Fisco perché sta per avviare un intervento, per cui intende avvalersi del Superbonus. L’intervento è composto da: - un lavoro trainante (sostituzione con caldaia a condensazione); - tre lavori trainati (installazione di pannelli fotovoltaici, di un sistema di accumulo e di una colonnina per la ricarica dei veicoli elettrici).   Il contribuente intende optare per la cessione del credito e ha quindi chiesto se è necessaria una comunicazione per ogni intervento o se ...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
23/05/2022 - Quando si decide di ristrutturare casa bisogna definire la tipologia di lavori da eseguire in funzione del budget a disposizione, con l’obiettivo di ottimizzare al meglio gli spazi e rendere la nostra casa più confortevole e abitabile.   Calcolo automatico costi lavori di ristrutturazione e preventivi online A partire dal progetto, grazie a un software semplicissimo da utilizzare, è possibile conoscere il costo dei lavori di ristrutturazione di casa ricevendo, in modo del tutto gratuito e senza impegno, le offerte e i preventivi scontati dalle imprese che operano nella relativa provincia di residenza. Il costo presunto dei lavori di ristrutturazione della propria casa viene definito in base alla tipologia degli interventi da eseguire. Per sapere quanto costa ristr...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
23/05/2022 - Quando si decide di ristrutturare casa bisogna definire la tipologia di lavori da eseguire in funzione del budget a disposizione, con l’obiettivo di ottimizzare al meglio gli spazi e rendere la nostra casa più confortevole e abitabile.   Calcolo automatico costi lavori di ristrutturazione e preventivi online A partire dal progetto, grazie a un software semplicissimo da utilizzare, è possibile conoscere il costo dei lavori di ristrutturazione di casa ricevendo, in modo del tutto gratuito e senza impegno, le offerte e i preventivi scontati dalle imprese che operano nella relativa provincia di residenza. Il costo presunto dei lavori di ristrutturazione della propria casa viene definito in base alla tipologia degli interventi da eseguire. Per sapere quanto costa ristr...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
23/05/2022 - L’Agenzia delle Entrate dà ufficialmente il via libera alla cessione del credito frazionata per annualità. Con una Faq, pubblicata sul sito istituzionale, sono state confermate le anticipazioni fornite dal Ministro dell’Economia, Daniele Franco, a fine aprile durante un question time.   Superbonus e altri bonus edilizi, come funziona la cessione frazionata L’Agenzia nella Faq spiega che il Decreto “Sostegni-ter” (DL 4/2022) ha stabilito che i crediti derivanti dall'esercizio delle opzioni (prima cessione o sconto in fattura) relative al Superbonus e agli altri bonus edilizi non possono formare oggetto di cessioni parziali successive. A tal fine, al credito è attribuito un codice identificativo univoco da...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
20/05/2022 - I lavori antisismici effettuati sulla pertinenza di un edificio, che fruiscono del superbonus, non hanno un proprio limite di spesa ma rientrano in quello previsto per l’unità abitativa al cui servizio la pertinenza è posta.   È questa, in sintesi, la risposta del sottosegretario all’Economia e Finanze, Federico Freni, all’interrogazione posta in Commissione Finanze della Camera da Gian Mario Fragomeli (PD).   Il deputato richiamava la Circolare 30/E del 22 dicembre 2020 dell’Agenzia delle Entrate che consente di applicare il superbonus anche se i lavori sono eseguiti unicamente sulle pertinenze, nei limiti dei massimali di spesa previsti dalla normativa, indipendentemente dalla circostanza che l’intervento interessi anche il ...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
20/05/2022 - L’elenco dei materiali e dei prodotti, allegato ai decreti con cui il Ministero delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili (Mims) rileva le variazioni di prezzo, è tassativo e non può essere ampliato per analogia.   Con una risposta fornita ad una stazione appaltante dal Servizio Supporto Giuridico, il Mims ha spiegato che si può ottenere la compensazione dell’aumento dei prezzi solo ed esclusivamente per i materiali e i prodotti presenti in elenco, ma non per quelli simili.   Caro materiali, il caso Una stazione appaltante si è rivolta al Mims spiegando che nel 2018, sulla base di un’offerta presentata nel 2017, ha stipulato un contratto di manutenzione e gestione degli impianti di climatizzazione con un’impresa.   L&r...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
20/05/2022 - Nel primo quadrimestre del 2022, crolla il numero delle gare di ingegneria e architettura, ma cresce il loro valore grazie ad una serie di maxi-gare collegate al PNRR e bandite da Invitalia.   Lo rileva l’Osservatori Oice/Informatel, che ha diffuso i dati relativi ad aprile 2022. Contestualmente alla presentazione dei dati, il presidente dell’Oice, Gabriele Scicolone, ha espresso preoccupazione su una serie di temi, come la riduzione della trasparenza sotto soglia e la necessità di circolari applicative in grado di orientare i direttori dei lavori nella compensazione dei prezzi dei materiali.   Gare ingegneria e architettura, cala il numero, cresce il valore Secondo le rilevazioni dell’Oice, il primo qua...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
19/05/2022 - Obbligo di copertura solare per gli edifici commerciali e pubblici a partire dal 2025 e per i nuovi edifici residenziali a partire dal 2029 e accelerazione degli iter autorizzativi per le rinnovabili.   Lo prevede il piano REPowerEU, annunciato ieri dalla Presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen.   Il piano costituisce la risposta della Commissione alla grave crisi energetica determinata dalla guerra che la Russia sta conducendo da quasi tre mesi contro l’Ucraina, nonché all’esigenza di affrontare la crisi climatica, e ha tre obiettivi: risparmiare energia, diversificare i fornitori di combustibili fossili, accelerare la transizione verso l’energia pulita investendo massicciamente nelle rin...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
19/05/2022 - Si potrà ottenere il Superbonus, e gli altri bonus edilizi, solo affidando i lavori ad imprese che applicano i contratti collettivi e in possesso della qualificazione Soa.   La Camera ieri ha approvato definitivamente, con fiducia, il disegno di legge di conversione del Decreto “Ucraina” - “Taglia bollette” - “Energia” (DL 21/2022).   I nuovi obblighi non entrano in vigore indistintamente per tutti, ma seguono tempistiche differenziate e, in alcuni casi, sono legati all’importo dei lavori. L’obiettivo è garantire la sicurezza sul lavoro e prevenire le frodi collegate ai bonus edilizi.   Il disegno di legge approvato contiene anche misure anticrisi, pensate per far fronte ai ritardi: la proroga dei titoli abilitativi e l’estensione delle aree idonee all’installazione degli impianti per la produzione di ...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
19/05/2022 - Dal 1° gennaio 2023 tutte le imprese che sottoscriveranno un contratto per eseguire lavori privati superiori a 516.000 euro utilizzando gli incentivi fiscali messi a disposizione dalla Stato avranno l’obbligo della “qualificazione SOA”.   Lo prevede la legge di conversione del DL 21/2022 ‘Taglia Prezzi / Ucraina’, approvata ieri in via definitiva dalla Camera.   “Non possiamo che essere soddisfatti del lavoro svolto dal Parlamento su questo disegno di legge che, non solo mette a frutto la positiva esperienza maturata nell’ambito della ricostruzione del cratere del terremoto del Centro Italia, ma va anche incontro all’esigenza largamente condivisa di affidare la realizzazione degli interventi eseguiti in presenza di agevolazioni fiscali esclusivamente a operatori economici dotati di comprovate capacità esecutiv...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
19/05/2022 - “Si definisce Smart Building una costruzione realizzata in modo da essere capace di gestire al meglio l’energia, fornendo comfort a chi la abita e rendendo, al contempo, questi nuclei di residenti il più possibile consapevoli circa i consumi, come migliorarli e ridurli.”   Se per il nuovo si ha la certezza che vengano impiegate tecnologie di ultima generazione viene spontaneo chiedersi cosa succede per l’esistente.   Lo abbiamo chiesto all’ing. Marco De Flora, Direttore Ammodernamenti e Direttore servizi grandi clienti di KONE, ospite del terzo live talk organizzato in collaborazione con KONE e che si è svolto ieri, 11 maggio.   L’ing. De Flora ha fatto un’interessante istantanea di come la digitalizzazione sta incrociando il settor...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
19/05/2022 - Secondo il World Business Council for Sustainable Development il settore delle costruzioni è “responsabile” del 36% del consumo di energia globale impiegato e del 40% delle emissioni di CO2.   L’undicesimo obiettivo dell’AGENDA 2030 per lo Sviluppo Sostenibile (il programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità) è: “Città e Comunità sostenibili”, ossia rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, duraturi e sostenibili.   Ma quando si parla di sostenibilità di un edificio, che cosa si intende nello specifico?   Ne discuteremo assieme a Gilberto Crippa, Customer Solutions Engineering, nel LiveTalk conclusivo di un percorso di ...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
19/05/2022 - Si potrà ottenere il Superbonus solo affidando i lavori ad imprese che applicano i contratti collettivi e in possesso della qualificazione Soa. I nuovi obblighi si estenderanno agli altri bonus edilizi nel caso in cui si intenda optare per lo sconto in fattura o per la cessione del credito.   La Camera ieri ha approvato definitivamente, con fiducia, il disegno di legge di conversione del Decreto “Ucraina” - “Taglia bollette” - “Energia” (DL 21/2022).   I nuovi obblighi non entrano in vigore indistintamente per tutti, ma seguono tempistiche differenziate e, in alcuni casi, sono legati all’importo dei lavori e alle modalità di fruizione dell'agevolazione. L’obiettivo è garantire la sicurezza s...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
19/05/2022 - “Si definisce Smart Building una costruzione realizzata in modo da essere capace di gestire al meglio l’energia, fornendo comfort a chi la abita e rendendo, al contempo, questi nuclei di residenti il più possibile consapevoli circa i consumi, come migliorarli e ridurli.”   Se per il nuovo si ha la certezza che vengano impiegate tecnologie di ultima generazione viene spontaneo chiedersi cosa succede per l’esistente.   Lo abbiamo chiesto all’ing. Marco De Flora, Direttore Ammodernamenti e Direttore servizi grandi clienti di KONE, ospite del terzo live talk organizzato in collaborazione con KONE e che si è svolto ieri, 11 maggio.   L’ing. De Flora ha fatto un’interessante istantanea di come la digitalizzazione sta incrociando il settor...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
18/05/2022 - Accelerare la transizione energetica, diminuire la dipendenza dalle fonti di energia fossile e alleggerire i costi a carico delle imprese, gravate dai rincari del prezzo dell’energia. Puntano a questi obiettivi alcune misure del Decreto “Aiuti” (DL 50/2022), pubblicato in Gazzetta, come l’estensione delle aree idonee all’installazione degli impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili.   Rinnovabili, aumentano le aree idonee all’installazione Il Decreto Aiuti amplia le aree idonee all’installazione degli impianti per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili.   Nelle aree idonee all’installazione vengono incluse quelle che non sono ricomprese nel perimetro dei beni sottoposti a tutela e che non ricadono nella fascia di...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
18/05/2022 - Potenziate le misure per la compensazione dei prezzi dei materiali da costruzione che hanno subìto aumenti significativi per evitare il blocco dei cantieri. Il Decreto “Aiuti” (DL 50/2022), pubblicato in Gazzetta, prevede un aggiornamento infra-annuale dei prezzari regionali e, nell’attesa, che le Stazioni Appaltanti determinino i prezzi dei prodotti con un aumento immediato fino al 20% rispetto ai prezzari vigenti.   Le nuove regole si applicano agli appalti di lavori, compresi quelli affidati a contraente generale, aggiudicati sulla base di offerte presentate entro il 31 dicembre 2021.   Le gare bandite dopo il 18 maggio 2022 e fino al 31 dicembre 2022, data di entrata in vigore del Decreto...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
18/05/2022 - Proroga del Superbonus per le unità unifamiliari, modalità di calcolo del 30% dei lavori e cessione del credito libera per le banche. Sono alcune delle misure contenute nel Decreto “Aiuti”(DL 50/2022), pubblicato in Gazzetta Ufficiale.   Le disposizioni hanno l'obiettivo di evitare il blocco dei cantieri. Un rischio che gli addetti ai lavori hanno più volte lamentato a causa delle incertezze presenti nella normativa.   Superbonus e unifamiliari Fino ad oggi, per usufruire del Superbonus fino al 31 dicembre 2022, è stato necessario provare la realizzazione del 30% dei lavori entro il 30 giugno 2022. Questo termine viene spostato al 30 settembre 2022 per far fronte ai ritardi causati dalle difficoltà ...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
18/05/2022 - È stata avviata la fase operativa di “Smarter Italy”, il programma sperimentale, finanziato con oltre 90 milioni di euro, che ha l’obiettivo di promuovere l’innovazione stimolando il mondo delle imprese e della ricerca a creare nuove soluzioni per rispondere alle sfide sociali più complesse negli ambiti della mobilità, del benessere, della cultura e della sostenibilità ambientale.   Nella sperimentazione sono coinvolte 11 medie e grandi città, dette “Smart City”, e 12 città di minori dimensioni, dette “Borghi del Futuro”.   Nei giorni scorsi è stato pubblicato il primo bando nell’ambito di “Smart Mobility”, l’iniziativa per migliorare la mobilità sostenibile dei Comuni italiani attraverso la sperimentazione di nuove tecnologie.   Il bando, con un...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
18/05/2022 - Accelerare la transizione energetica, diminuire la dipendenza dalle fonti di energia fossile e alleggerire i costi a carico delle imprese, gravate dai rincari del prezzo dell’energia. Puntano a questi obiettivi alcune misure del Decreto “Aiuti” (DL 50/2022), pubblicato in Gazzetta, come l’estensione delle aree idonee all’installazione degli impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili.   Rinnovabili, aumentano le aree idonee all’installazione Il Decreto Aiuti amplia le aree idonee all’installazione degli impianti per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili.   Nelle aree idonee all’installazione vengono incluse quelle che non sono ricomprese nel perimetro dei beni sottoposti a tutela e che non ricadono nella fascia di...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
18/05/2022 - Proroga del Superbonus per le unità unifamiliari, modalità di calcolo del 30% dei lavori e cessione del credito libera per le banche. Sono alcune delle misure contenute nel Decreto “Aiuti”(DL 50/2022), pubblicato in Gazzetta Ufficiale.   Le disposizioni hanno l'obiettivo di evitare il blocco dei cantieri. Un rischio che gli addetti ai lavori hanno più volte lamentato a causa delle incertezze presenti nella normativa.   Superbonus e unifamiliari Fino ad oggi, per usufruire del Superbonus fino al 31 dicembre 2022, è stato necessario provare la realizzazione del 30% dei lavori entro il 30 giugno 2022. Questo termine viene spostato al 30 settembre 2022 per far fronte ai ritardi causati dalle difficoltà ...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
18/05/2022 - È stata avviata la fase operativa di “Smarter Italy”, il programma sperimentale, finanziato con oltre 90 milioni di euro, che ha l’obiettivo di promuovere l’innovazione stimolando il mondo delle imprese e della ricerca a creare nuove soluzioni per rispondere alle sfide sociali più complesse negli ambiti della mobilità, del benessere, della cultura e della sostenibilità ambientale.   Nella sperimentazione sono coinvolte 11 medie e grandi città, dette “Smart City”, e 12 città di minori dimensioni, dette “Borghi del Futuro”.   Nei giorni scorsi è stato pubblicato il primo bando nell’ambito di “Smart Mobility”, l’iniziativa per migliorare la mobilità sostenibile dei Comuni italiani attraverso la sperimentazione di nuove tecnologie.   Il bando, con un...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
17/05/2022 - In 26 anni sono stati 76, tutti andati a vuoto, i tentativi di modificare la legge urbanistica del 1942. Lo rileva l’Associazione nazionale costruttori edili (Ance), che durante la due giorni “Come è bella la città”, svolta a Parma il 12 e 13 maggio, ha lanciato il decalogo per creare la città del futuro. Non tutto sembra essere perduto: nella stessa sede, il Ministro delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili, Enrico Giovannini, ha annunciato che il ddl sulla rigenerazione urbana, fermo a causa dei rilievi della Ragioneria dello Stato, potrebbe sbloccarsi.   Rigenerazione urbana, 76 tentativi falliti in 26 anni Ance rileva che la legge urbanistica...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>