Flash News: Edilizia

17/06/2022 - “Il settore delle costruzioni necessita di importanti cambiamenti. Il primo è poter contare su provvedimenti di medio e lungo respiro; il blocco dell’acquisto dei crediti legati al Superbonus purtroppo rischia di trasformarlo in ‘Supermalus’. Lo sblocco dei crediti è sicuramente una priorità: i pagamenti non possono essere messi a rischio, compresi i salari dei lavoratori, e desta preoccupazione pensare a chi si rivolgeranno gli imprenditori con l’acqua alla gola”.   Così Enzo Pelle, segretario generale della Filca-Cisl, che ha aggiunto: “Noi sosteniamo da tempo che il settore ha bisogno di interventi che prevedano il tempo necessario per realizzare quegli investimen...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
17/06/2022 - Gestire, in modo autonomo e automatico, gli impianti tecnologici di un intero edificio, controllando che tutte le funzioni siano regolarmente svolte e integrandole in caso contrario: questo è ciò che permette di fare la Building Automation, ovvero la “scienza” che si occupa dell’automazione delle funzioni di un edificio, che sia ad uso residenziale, commerciale o pubblico.   La Building Automation è fondamentale per il conseguimento di risultati significativi nell’ambito dell’efficienza energetica e per questa ragione alcune norme prescrivono i requisiti e gli obblighi dei nuovi edifici o quelli soggetti a ristrutturazioni importanti.   Come la norma europea UNI E...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
17/06/2022 - Nel passato rivestire le pareti interne con pietra o mattoncini a vista aveva essenzialmente una finalità pratica: quella di isolare termicamente l’ambiente. Oggi tale funzione è svolta da nuove tecnologie, che lavorano sulla trasmittanza termica dell’involucro, come le contropareti o il cappotto termico.   Pietre naturali, mattoni a vista o altri rivestimenti assumono oggi, invece, un ruolo decorativo.   Quando è un po’ complicato reperire il materiale oppure quando il suo costo, così come quello di posa, non è alla portata delle proprie tasche, una validissima alternativa potrebbe essere l’intonaco stampato.   L’intonaco stampato è una soluzione...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
16/06/2022 - Velocizzazione dell’iter per le opere legate al Giubileo della Chiesa Cattolica del 2025; realizzazione di ulteriori attracchi per supportare l’attività crocieristica su Venezia; semplificazione dell’approvazione dei progetti per la realizzazione delle dighe; semplificazione per l’approvazione dei piani di sviluppo aeroportuali.   Sono alcune delle misure contenute nel decreto-legge approvato ieri dal Consiglio dei Ministri su proposta del Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili (Mims), Enrico Giovannini.   Il DL - spiega il Mims - si pone in continuità con l’analogo provvedimento di settembre 2021 (DL 121/2021, convertito nella Legge 156/2021) e gli altri provvedimenti adottati nei mesi scorsi finalizzati a rendere il sistema infrastrutturale nazionale più moderno e interconnesso, digitalizzato, efficace e...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
16/06/2022 - I termini delle procedure d’appalto, più volte sospesi a causa della pandemia, tornano alle condizioni esistenti prima dell’emergenza da Covid-19.   Lo stato di emergenza è cessato il 31 marzo e l’Autorità nazionale anticorruzione (Anac) ha diramato un comunicato con cui spiega il ritorno ai vecchi obblighi di comunicazione.   Appalti, la sospensione dei termini per le procedure di gara La delibera 7/2022 dell’Anac fa cessare l’efficacia delle precedenti delibere con cui erano stati allungati i termini per il perfezionamento del Codice identificativo di gara (Cig), la trasmissione dei dati all’osservatorio contratti pubblici e l’emissione del Certificato esecuzione lavori (Cel) a parte della stazione appaltante.    Le delibere Anac hanno dato attuazione alla sospensione dei termini dispost...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
16/06/2022 - 40mila assunzioni, soprattutto nei settori dell'ingegneria e delle costruzioni, per il piano di investimenti da 190 miliardi di euro da realizzare dal 2022 al 2031. È il fabbisogno di personale previsto da Ferrovie dello Stato per la realizzazione degli interventi che puntano all’aumento del 40% dell’autosufficienza energetica e al raddoppio del traffico merci.   Ferrovie, il programma da 190 miliardi Il piano di investimenti mira al miglioramento della rete ferroviaria ad alta velocità e di quella regionale per ridurre il divario infrastrutturale tra Nord e Sud Italia e aumentare la capacità e la sostenibilità del servizio.   Gli investimenti puntano all’aumento ...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
16/06/2022 - Il Superbonus, se stabilizzato e opportunamente legato a rigorosi criteri di qualità, rappresenta la più efficace strada verso la transizione ecologica dell’edilizia italiana. Ne è convinta Cortexa, l’associazione che riunisce i produttori italiani di Sistemi a Cappotto e diffonde la cultura della qualità del costruito mediante l’efficientamento energetico degli edifici, spiegandone i 5 motivi.   1. Sistema a Cappotto: la via più efficace per il risparmio energetico in edilizia e la riduzione dell’inquinamento ambientale L’unica energia veramente sostenibile è quella che viene risparmiata. Vi è una relazione diretta tra edifici dall’in...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
16/06/2022 - La riqualificazione degli edifici è un mercato con un elevato potenziale. Gli edifici esistenti sono per lo più energivori e l’efficientamento energetico rappresenta un’opportunità di lavoro per professionisti ed imprese, ma anche un’esigenza per i proprietari, che grazie ad interventi mirati possono ottenere un risparmio dei consumi.   Un discorso analogo vale per i lavori antisismici, che possono dar vita a immobili più sicuri, in grado di sopportare i terremoti minimizzando il valore dei danni e il numero delle vittime.   Per incoraggiare la realizzazione degli interventi di efficientamento energetico e di messa in sicurezza antisismica, esistono diversi incentiv...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
15/06/2022 - È stato approvato in via definitiva ieri sera dal Senato il disegno di legge Delega per la riforma del Codice Appalti.   A partire dall’entrata in vigore della legge, scattano i sei mesi di tempo, a disposizione del Governo, per l’approvazione del nuovo Codice Appalti. Entro due anni dall’entrata in vigore del nuovo Codice Appalti, potranno poi essere adottati decreti correttivi.   Alla stesura del nuovo testo parteciperà il Consiglio di Stato, che non si limiterà a fornire un parere sul testo predisposto dal Governo, ma dovrebbe mettere a punto un testo in grado di non entrare in conflitto con le Direttive europee in materia di contratti pubblici.   Cresce quindi l...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
15/06/2022 - Lo stop al Superbonus, che alcuni esponenti del Governo, tra cui il Presidente del Consiglio ritengono auspicabile per motivi di sostenibilità economica e finanziaria, non piace a progettisti e fiscalisti, che dopo aver fatto affidamento su uno strumento dell’Esecutivo denunciano le difficoltà e il rischio default in cui si trovano.   Sotto accusa il meccanismo della cessione del credito, che si è inceppato perché le banche non riescono a disfarsi dei crediti acquisiti e quindi non ne comprano altri. Il blocco sta lasciando in estrema difficoltà professionisti e imprese che hanno praticato gli sconti ai clienti, confidando sulla possibilità di vendere il credito corrispondente allo sconto, ma che adesso non riescono a ...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
15/06/2022 - Il professionista che ha ristrutturato lo studio condotto in locazione non ha diritto alla detrazione Iva sulle spese sostenute. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione respingendo il ricorso di un architetto.   Il caso è nato quando l’Agenzia delle Entrate ha emesso un avviso di accertamento nei confronti di un professionista per contestargli la detraibilità dell’importo relativo all’Iva sugli acquisti effettuati per la ristrutturazione di un immobile, condotto in locazione e adibito a studio professionale.   Secondo l’ufficio si trattava, infatti, di una spesa straordinaria di competenza del locatore proprietario e non del conduttore libero professionista.   L’architetto ha presentato ricorso alla Commissione Tributaria Regionale (CTR) e ha avuto ragione ma poi il caso è finito davanti alla Cassazione, con esito opposto. &nbs...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
15/06/2022 - Supportare imprese, professionisti e committenti nell’applicazione delle norme specifiche in materia di sicurezza nei cantieri che beneficiano di agevolazioni fiscali. È l’obiettivo del documento messo a punto dal Consiglio Nazionale degli Ingegneri (CNI) e Associazione nazionale costruttori edili (Ance) per far fronte ai numerosi quesiti sul tema.   Ma perché elaborare delle Faq specifiche per i cantieri dei lavori agevolati con i bonus edilizi?   Perché, si legge nell’introduzione del documento, le recenti misure di incentivi fiscali per interventi di recupero edilizio hanno comportato un’intensificazione dell’attività in edilizia e l’Ispettorato Nazionale del...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
15/06/2022 - A partire dalle ore 12,00 di oggi 15 giugno e fino alla stessa ora del 14 ottobre 2022, i Comuni possono presentare le domande relative a “Sport e Periferie 2022”, il bando da 50 milioni di euro che il Dipartimento per lo Sport ha pubblicato alla fine di maggio.   Il programma mira alla riduzione di fenomeni di marginalizzazione e degrado sociale, nonché di miglioramento della qualità urbana e di riqualificazione del tessuto sociale, anche attraverso la promozione di attività sportiva.   L’Avviso è rivolto ai Comuni con popolazione residente pari o inferiore a 50.000 abitanti e ai capoluoghi di provincia con popolazione residente pari o inferiore a 20.000 abitanti (Fonte ISTAT - ultimo aggiornamento).   È consentito presentare una sola proposta di intervento relativa ad un solo impianto di proprietà pubblica nel territorio del Comune propon...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
10/06/2022 - Il patrimonio storico in Italia è costituito essenzialmente da fabbricati e monumenti in muratura.   Negli edifici storici la sezione muraria è quasi sempre composta da una struttura a doppio paramento, con un’intercapedine riempita con materiali inerti. In rari casi si trovano anche i diatoni, ossia elementi che vengono inseriti trasversalmente allo spessore della muratura allo scopo di collegarne i paramenti e consolidare le strutture.   Una struttura così fatta è definita discontinua, perché priva di vincoli. La mancanza dei vincoli che interessa la tessitura muraria è definita locale. Al contrario è definita globale quando manca...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
15/06/2022 - Si può cedere cubatura, a favore di un altro edificio o di un fondo diverso, per far aumentare la sua capacità edificatoria e rendere possibili interventi edilizi più consistenti?   La risposta non è univoca. Bisogna infatti conoscere il motivo per il quale la cessione di cubatura è stata istituita e sapere in quali casi è consentito il suo utilizzo.   Cessione di cubatura, perché si è sviluppata L’istituto della cessione della cubatura si è sviluppato dopo che: - l’articolo 17 della Legge 765/1967 ha introdotto l’articolo 41-quinquies nella Legge urbanistica (Legge 1150/1942); - il DM 1444/1968 ha introdotto gli standard edilizi.   L’articolo 41-quinquies della Legge urbanisti...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
15/06/2022 - Un abuso edilizio è una costruzione realizzata senza i dovuti titoli abilitativi. Molto spesso gli abusi possono essere regolarizzati, ma è necessario il rispetto di alcune condizioni. Si parla in questi casi di sanatoria edilizia.   Diverso è il condono edilizio, una procedura straordinaria di cui alcune costruzioni hanno potuto beneficiare in deroga alle norme vigenti.   L’abuso edilizio deve essere sempre punito con la demolizione, anche a distanza di tempo. Le procedure non sono sempre lineari e creano incertezze. Ne è nata una serie di contenziosi in cui la giurisprudenza è stata più volte chiamata a chiarire i confini della sanatoria.   Condono edilizio e sanatoria edilizia, le differenze Il condono edilizio e la sanatoria e...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
15/06/2022 - Per programmare qualsiasi intervento edilizio, senza il rischio di incorrere in sanzioni, è necessario sapersi orientare tra le norme che regolano i permessi da richiedere e i titoli abilitativi da presentare.   La norma di riferimento è il Testo unico dell’edilizia (DPR 380/2001). Il Testo unico aveva come obiettivo il riordino delle norme che costellavano il panorama legislativo affinchè costituissero un quadro certo e di facile applicazione.   Tuttavia, il Testo Unico ha subìto una serie di modifiche per adattarsi alla necessità di semplificare e snellire le procedure, ma anche di consentire un maggior numero di interventi di recupero del patrimonio edilizio esistente.   Le modifiche al Testo Unico sono state concepite per rispondere a nuove esigenze che via via si sono manifestate, come il bisogno...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
14/06/2022 - Il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili ha ricevuto 119 proposte di interventi per aumentare l’efficienza delle reti idriche, in risposta al Bando finanziato dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) per ridurre le perdite d’acqua e digitalizzare e migliorare il monitoraggio delle reti.   Si tratta delle proposte presentate entro la prima scadenza temporale del 31 maggio e che saranno finanziate per un importo di 630 milioni di euro.   Le 119 proposte ammontano a 2,1 miliardi euro, importo che sale a 2,6 miliardi considerando i cofinanziamenti da parte dei soggetti attuatori, superando di gran lunga i 630 milioni di euro messi a bando.   Le regioni interessate sono 17, per un totale di 3.363 comuni. In particolare, ...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
14/06/2022 - Allargare di nuovo le maglie della cessione del credito per far sì che i crediti inizino a circolare e le imprese non falliscano. È la richiesta formalizzata in una serie di emendamenti al disegno di legge di conversione del Decreto “Aiuti” (DL 50/2022).   Cessione del credito dalle banche alle Partite Iva Il Decreto Aiuti, pubblicato in Gazzetta e in vigore dal 18 maggio, ha già cambiato le regole sulla cessione del credito prevedendo che le banche possano cedere sempre il credito ai clienti professionali privati che abbiano stipulato un contratto di conto corrente con la banca cedente o con la banca capogruppo. I clienti professionali privati che acquistano il credito non possono cederlo a loro volta.   I clienti professionali sono banche, imprese di investimento, imprese di assicurazione, organismi di investimento, fondi pensione, imprese ...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
14/06/2022 - “Serve sbloccare con urgenza la grave situazione che si è creata nel sistema delle cessioni di credito per i bonus edilizi ed è pertanto indispensabile che il Governo convochi con immediatezza un Tavolo di confronto con le parti sociali e i rappresentanti del mondo professionale e produttivo”.   Lo chiede il Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori (CNAPPC), secondo cui “la soluzione al problema del blocco della cessione dei crediti per i bonus edilizi - cioè quella di prorogarla di un anno - appare come assolutamente inadeguata proprio perché tra un anno la situazione non sarà cambiata in quanto le banche presenteranno gli stessi problemi di oggi”.   Secondo il Cnappc “servono altre soluzioni, ed in particolare è indispensabile estendere la possibilit&agra...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
14/06/2022 - La cessione del credito ha cambiato pelle più volte negli ultimi mesi. Per adeguarsi alle modifiche normative e fornire indicazioni puntali ai contribuenti, l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato il provvedimento 10 giugno 2022, che aggiorna le modalità di cessione del credito alla luce delle novità introdotte dalla versione definitiva del Decreto sostegni-ter e dal Decreto Aiuti.   Cessione del credito e sconto in fattura, il contesto normativo Il nuovo provvedimento modifica quello del 3 febbraio 2022, contenente indicazioni non più attuali. Il provvedimento del 3 febbraio seguiva infatti le novità della prima versione del Decreto Sostegni-ter, poi messe subito in discussione con il Decreto F...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
14/06/2022 - Negli ultimi anni, la progettazione, nelle sue diverse declinazioni, strutturale, architettonica, impiantistica, paesaggistica ecc., è stata oggetto di una rivoluzionaria trasformazione negli approcci e strumenti operativi, che ha portato a un profondo cambio di visuale nel modo stesso di concepire l’opera edile e le sue diverse fasi di realizzazione e gestione.   Tutto è iniziato circa trent’anni fa con l’introduzione della progettazione assistita bidimensionale (2D) che ha segnato l’inizio di questo inarrestabile cambiamento; si è poi passati alla progettazione assistita tridimensionale con i 3D e poi alla modellazione parametrica per oggetti, prima quantitativa e poi qualitativa.   Culmine di questo percorso &egr...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
13/06/2022 - A fine 2021 risultano installati circa 1.016.000 impianti fotovoltaici, per una potenza complessiva di 22,6 GW e una produzione poco superiore a 25 TWh. Lo rileva il Rapporto Statistico GSE 2021.   Fotovoltaico al secondo posto per energia prodotta Il GSE evidenzia che nel corso del 2021 sono entrati in esercizio oltre 80mila impianti, che hanno incrementato di quasi 940 MW la potenza installata. Le installazioni realizzate nel corso del 2021 riguardano principalmente impianti con potenza inferiore a 20 kW.   Il fotovoltaico, si legge nel Rapporto, ha coperto una quota poco inferiore al 22% dell’energia prodotta, pari a 115 TWh, collocandosi al secondo posto tra le varie fonti, dopo l’idroelettrico, che ha coperto il ...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
13/06/2022 - Il Ministero del Turismo ha aggiornato l’Avviso pubblico, rivolto alle strutture ricettive esistenti al 1° gennaio 2012, che concede un credito d’imposta per lavori di ristrutturazione edilizia, riqualificazione energetica, miglioramento antisismico ecc.   Si tratta delle “modalità applicative per l’accesso alla piattaforma online per la concessione del credito d’imposta di cui all’articolo 79 del DL 104 del 14 agosto 2020 convertito dalla Legge 126 del 13 ottobre 2020, ai sensi dell’articolo 5, comma 1, del Decreto Interministeriale 3934 del 17 marzo 2022.   A seguito dell’aggiornamento dell’Avviso, le domande possono essere compilate e presentate dalle ore 12:00 del 13 giugno 2022 alle ore 12:00 del 16 giugno 2022, attraverso la piattaforma dedicata il cui link di accesso sarà pubblicato ...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
13/06/2022 - Entra in vigore oggi l’obbligo di coprire almeno il 60% dei consumi energetici, degli edifici nuovi o sottoposti a ristrutturazioni rilevanti, con fonti rinnovabili.   Lo prevede il Decreto Legislativo 199/2021 con cui l’Italia ha recepito la Direttiva 2018/2001/UE (RED II) sulla promozione dell’uso dell’energia da fonti rinnovabili.   Edifici nuovi o ristrutturati con 60% di rinnovabili Gli edifici che saranno realizzati ex novo o sottoposti a ristrutturazione, sulla base di un titolo abilitativo presentato a partire dal 13 giugno 2022 (180 giorni dall’entrata in vigore del D.lgs, 199/2021), dovranno essere progettati in modo da garantire, tramite il ricorso ad impianti alimentati da fon...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>