Flash News: Edilizia

27/04/2022 - Quando il permesso di costruire può essere prorogato? Lo ha spiegato il Tar Campania con la sentenza 2323/2022.   Permesso di costruire, il caso I giudici si sono pronunciati sul ricorso di un’impresa contro il provvedimento di decadenza del permesso di costruire emesso dal Comune.   L’impresa ha ottenuto il permesso di costruire per la realizzazione di un opificio industriale. Alla scadenza del termine previsto per la fine dei lavori, ha richiesto un nuovo permesso di costruire in variante e, contestualmente, una proroga di un anno del termine dei lavori.   Il Comune ha comunicato invece la decadenza del permesso di costruire perché, a fronte di un’altra proroga già concessa, dal sopralluogo effettuato è emerso che i lavori non sono mai iniziati.     Permesso di costrui...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
27/04/2022 - Scade venerdì, 29 aprile, il termine per comunicare all’Agenzia delle Entrate l’opzione della cessione del credito o dello sconto in fattura alternativa alla fruizione diretta, tramite detrazione Irpef, di superbonus, sismabonus, ecobonus, bonus facciate, bonus ristrutturazioni.   Cessione crediti, comunicazioni entro il 29 aprile Solo per quest’anno, il termine per comunicare all’Agenzia delle Entrate la scelta dello sconto in fattura e della cessione del credito scade il 29 aprile. Normalmente il termine per la comunicazione è fissato al 16 marzo di ogni anno, ma le modifiche alle regole sulla cessione del credito hanno reso necessaria la proroga.   &nbs...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
26/04/2022 - Con il termine “sostituzione”, riferito ai generatori di calore, si intende la rimozione del vecchio generatore e l'installazione di uno nuovo. Di solito il vecchio generatore è una vecchia caldaia di tipo B a camera aperta, ormai fuori produzione. Il nuovo generatore potrebbe essere una caldaia a condensazione, oppure la vecchia caldaia potrebbe essere sostituita con una pompa di calore.    Tra le molte soluzioni disponibili sul mercato in tema di riscaldamento residenziale, vi è il sistema ibrido. Le opzioni elencate per il “caso sostituzione” sono valide anche nel caso di installazione ex novo, ovvero su un immobile privo di generatore.   Di fronte alla scelta fra imp...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
26/04/2022 - Nonostante la fase di rallentamento dell’economia, la richiesta di ingegneri da parte del sistema produttivo continua ad essere elevata. Anche gli studi professionali di minori dimensioni, in questo momento, sono alla ricerca di ingegneri, spesso difficili da reperire.   A rilevarlo è il Centro Studi CNI attraverso un approfondimento dei dati del Sistema Informativo Excelsior Unioncamere-Anpal.   Dei 76.200 lavoratori e lavoratrici operanti nelle professioni ad alta specializzazione, richiesti nei prossimi mesi, ben 18.000 riguardano i laureati in ingegneria e professioni assimilate (di cui 13.720 ingegneri). Tra le professioni ad alta specializzazione scientifica e tecnica, gli ingegneri sono in questo momento i più richiesti.   Vale la pena di sottolineare che oltre ai 18.000 laureati in ingegneria di cui il mercato avrebbe bisogno, si aggiungo...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
26/04/2022 - Liberalizzazione dell’installazione degli impianti fotovoltaici e termici negli edifici, superbonus 110% alle sonde geotermiche, procedura semplificata o DILA per il fotovoltaico a terra. Sono alcune delle misure introdotte dalla legge di conversione del Decreto “Energia” (DL 17/2022). A queste misure, appena approvate, potrebbero aggiungersi le "drastiche semplificazioni" annunciate dal Ministro per la Pubblica Amministrazione, Renato Brunetta.   Impianti fotovoltaici e termici sugli edifici: manutenzione ordinaria La legge liberalizza l’installazione degli impianti fotovoltaici e termici sugli edifici o su strutture e manufatti fuori terra, e la realizzazione di tutte le opere funzionali alla connessione alla rete elettrica. Questi interven...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
26/04/2022 - Semplificare il Codice degli appalti, ma senza ricominciare da zero ma lavorando su contratti bilanciati, equo compenso, limiti ai ribassi e centralità del progetto.   Sono le richieste dell’OICE, l’Associazione delle società di ingegneria e architettura aderente a Confindustria, in vista della riforma del Codice dei contratti pubblici su cui il Parlamento sta lavorando.   Nella memoria trasmessa alla Commissione Ambiente, Territorio e Lavori pubblici della Camera che sta esaminando in seconda lettura il disegno di legge delega per la riforma del codice dei contratti pubblici, l’Associazione spiega che occorre intervenire semplificando e razionalizzando l’attuale quadro normativo ma assicurando certezza e stabilità delle regol...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
26/04/2022 - Il Fondo per la compensazione dei rincari dei materiali da costruzione si arricchisce con 150 milioni di euro. Lo prevede la legge di conversione del Decreto “Energia” (DL 17/2022).   Le risorse si aggiungono ai 200 milioni di euro già stanziati (100 milioni con il Decreto Sostegni bis e 100 milioni con la Legge di Bilancio 2022).   Il Fondo, lo ricordiamo, può essere utilizzato dalle stazioni appaltanti una volta esaurite le risorse accantonate per gli imprevisti nel quadro economico di ciascun lavoro. La compensazione, in aumento o in diminuzione, avviene per le variazioni di prezzo superiori all’8%.   Nei giorni scorsi, il Ministro per le Infrastrutture e la mobilità sostenibili, Enrico Giovannini, ha annunciato che il...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
26/04/2022 - Il Fondo per la compensazione dei rincari dei materiali da costruzione si arricchisce con 150 milioni di euro. Lo prevede la legge di conversione del Decreto “Energia” (DL 17/2022).   Le risorse si aggiungono ai 200 milioni di euro già stanziati (100 milioni con il Decreto Sostegni bis e 100 milioni con la Legge di Bilancio 2022).   Il Fondo, lo ricordiamo, può essere utilizzato dalle stazioni appaltanti una volta esaurite le risorse accantonate per gli imprevisti nel quadro economico di ciascun lavoro. La compensazione, in aumento o in diminuzione, avviene per le variazioni di prezzo superiori all’8%.   Nei giorni scorsi, il Ministro per le Infrastrutture e la mobilità sostenibili, Enrico Giovannini, ha annunciato che il...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
26/04/2022 - Nonostante la fase di rallentamento dell’economia, la richiesta di ingegneri da parte del sistema produttivo continua ad essere elevata. Anche gli studi professionali di minori dimensioni, in questo momento, sono alla ricerca di ingegneri, spesso difficili da reperire.   A rilevarlo è il Centro Studi CNI attraverso un approfondimento dei dati del Sistema Informativo Excelsior Unioncamere-Anpal.   Dei 76.200 lavoratori e lavoratrici operanti nelle professioni ad alta specializzazione, richiesti nei prossimi mesi, ben 18.000 riguardano i laureati in ingegneria e professioni assimilate (di cui 13.720 ingegneri). Tra le professioni ad alta specializzazione scientifica e tecnica, gli ingegneri sono in questo momento i più richiesti.   Vale la pena di sottolineare che oltre ai 18.000 laureati in ingegneria di cui il mercato avrebbe bisogno, si aggiungo...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
26/04/2022 - Con il termine “sostituzione”, riferito ai generatori di calore, si intende la rimozione del vecchio generatore e l'installazione di uno nuovo. Di solito il vecchio generatore è una vecchia caldaia di tipo B a camera aperta, ormai fuori produzione. Il nuovo generatore potrebbe essere una caldaia a condensazione, oppure la vecchia caldaia potrebbe essere sostituita con una pompa di calore.    Tra le molte soluzioni disponibili sul mercato in tema di riscaldamento residenziale, vi è il sistema ibrido. Le opzioni elencate per il “caso sostituzione” sono valide anche nel caso di installazione ex novo, ovvero su un immobile privo di generatore.   Di fronte alla scelta fra imp...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
22/04/2022 - Il Governo accelera sulla transizione ecologica e pensa a snellire le procedure per consentire un maggiore sfruttamento delle energie rinnovabili.   Il Ministro per la Pubblica Amministrazione, Renato Brunetta, intervenuto mercoledì in audizione in Commissione parlamentare per la semplificazione, ha annunciato “una semplificazione drastica sul fronte delle energie rinnovabili”.   Le semplificazioni annunciate da Brunetta saranno inserite nel decreto da 6 miliardi di euro, che sarà varato entro la prossima settimana.   I contenuti anticipati da Brunetta sembrano ricalcare lo snellimento per il fotovoltaico anche nei centri storici, contenuto nel disegno di legge per la conversione del Decreto &...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
22/04/2022 - Nel primo trimestre del 2022 sono stati 188 i bandi per affidamenti di servizi tecnici per opere finanziate dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) e dal Piano Nazionale Complementare (PNC), per un valore pari a 211,4 milioni di euro, di cui 116,5 relativi alla sola progettazione, che attiveranno oltre 2,5 miliardi di lavori.   I dati arrivano dal secondo Report trimestrale (gennaio-marzo 2022) sui bandi e avvisi di gara per servizi tecnici e appalti integrati che riguardano interventi a valere su risorse del PNRR e del PNC, realizzato dall’OICE, l’Associazione delle società di ingegneria, architettura aderente a Confindustria.   Il confronto con l’ultimo trimestre del 2021 vede un incremento del numero dei bandi +135% e del valore dei servizi messi in gara (+14%). L'affidamento di queste attività è propedeutico a...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
22/04/2022 - Può ottenere il sismabonus acquisto la società che acquista un immobile non direttamente dall’impresa che ha realizzato i lavori, ma attraverso una società di leasing. Lo ha spiegato l’Agenzia delle Entrate con la risposta 202/2022.   Acquisto in leasing, il caso Il caso esaminato dall’Agenzia riguarda una società di locazione che ha acquisito un immobile commerciale attraverso una società di leasing.   L’impresa di costruzione ha realizzato i lavori di demolizione e ricostruzione, con miglioramento antisismico, di un ex opificio.   La società di locazione ha acquistato, all’interno dell’edificio ricostruito, un immobile commerciale. La società di locazione ha concordato il prezzo con l&rsquo...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
22/04/2022 - In alcune aree vincolate, gli interventi di demolizione e ricostruzione, realizzati con diverse sagoma, volumetria e caratteristiche tipologiche, saranno classificati come ristrutturazione edilizia e non più come nuova costruzione.   La novità è contenuta nella legge di conversione del Decreto “Energia” (DL 17/2022), che ieri è stata approvata definitivamente dal Senato.   Non cambiano le procedure per la realizzazione degli interventi, ma la diversa classificazione apre la strada alla possibilità di usufruire dei bonus edilizi.   Demolizione e ricostruzione in area vincolata, cambia il Testo Unico edilizia La legge approvata modifica il Testo Unico dell’edilizia (Dpr 380/2001)...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
22/04/2022 - In alcune aree vincolate, gli interventi di demolizione e ricostruzione, realizzati con diverse sagoma, volumetria e caratteristiche tipologiche, saranno classificati come ristrutturazione edilizia e non più come nuova costruzione.   La novità è contenuta nella legge di conversione del Decreto “Energia” (DL 17/2022), che ieri è stata approvata definitivamente dal Senato.   Non cambiano le procedure per la realizzazione degli interventi, ma la diversa classificazione apre la strada alla possibilità di usufruire dei bonus edilizi.   Demolizione e ricostruzione in area vincolata, cambia il Testo Unico edilizia La legge approvata modifica il Testo Unico dell’edilizia (Dpr 380/2001)...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
22/04/2022 - Può ottenere il sismabonus acquisto la società che acquista un immobile non direttamente dall’impresa che ha realizzato i lavori, ma attraverso una società di leasing. Lo ha spiegato l’Agenzia delle Entrate con la risposta 202/2022.   Acquisto in leasing, il caso Il caso esaminato dall’Agenzia riguarda una società di locazione che ha acquisito un immobile commerciale attraverso una società di leasing.   L’impresa di costruzione ha realizzato i lavori di demolizione e ricostruzione, con miglioramento antisismico, di un ex opificio.   La società di locazione ha acquistato, all’interno dell’edificio ricostruito, un immobile commerciale. La società di locazione ha concordato il prezzo con l&rsquo...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
22/04/2022 - Nel primo trimestre del 2022 sono stati 188 i bandi per affidamenti di servizi tecnici per opere finanziate dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) e dal Piano Nazionale Complementare (PNC), per un valore pari a 211,4 milioni di euro, di cui 116,5 relativi alla sola progettazione, che attiveranno oltre 2,5 miliardi di lavori.   I dati arrivano dal secondo Report trimestrale (gennaio-marzo 2022) sui bandi e avvisi di gara per servizi tecnici e appalti integrati che riguardano interventi a valere su risorse del PNRR e del PNC, realizzato dall’OICE, l’Associazione delle società di ingegneria, architettura aderente a Confindustria.   Il confronto con l’ultimo trimestre del 2021 vede un incremento del numero dei bandi +135% e del valore dei servizi messi in gara (+14%). L'affidamento di queste attività è propedeutico a...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
21/04/2022 - La notorietà del superbonus è dovuta soprattutto alla possibilità di effettuare interventi di efficientamento energetico sull'involucro usufruendo di un'aliquota della detrazione estremamente vantaggiosa. Ma se il patrimonio immobiliare italiano è obsoleto in termini di sostenibilità e contenimento dei consumi energetici lo è anche dal punto di vista del comportamento sismico.   Infatti, l'altra vocazione del superbonus è proprio quella di agevolare interventi di messa in sicurezza antisismica.   Le due necessità, riqualificazione energetica e messa in sicurezza antisismica, potrebbero verificarsi contemporaneamente.   Qual è la soluzione da adottare?   Una soluzione è il cappotto sis...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
21/04/2022 - Il comfort abitativo si realizza quando si raggiunge il benessere igrotermico, acustico e visivo. Quando si parla di comfort acustico abitativo ci si riferisce alla necessità di non essere disturbati dai rumori provenienti dall’esterno e dagli appartamenti confinanti, di trovare nella propria abitazione un ambiente silenzioso che permetta di isolarsi dai rumori estranei, ma, allo stesso tempo di avere la libertà di poter “vivere” la propria casa senza il timore di provocare fastidio ad altri.   Si deduce che l’acustica ha un ruolo fondamentale nelle costruzioni.   Negli ultimi anni alle costruzioni di tipo tradizionali si stanno affiancando quelle più innovative, meglio conosciute come costruzioni a secco, costruzioni prefrabbricate o edilizia offsite.   Si tratta di soluzioni in grado di velocizz...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
21/04/2022 - Il quarto passaggio della cessione del credito porrebbe mettere a rischio le misure antifrode adottate fino ad ora. Il monito arriva dal Servizio Bilancio del Senato nella nota di lettura del disegno di legge per la conversione del Decreto “Energia” (DL 17/2022).   Cessione del credito, come funziona il quarto passaggio Durante l’esame del disegno di legge, la Camera ha introdotto il quarto passaggio per la cessione del credito corrispondente ai bonus edilizi.   Dal primo maggio, le banche potranno operare una quarta cessione del credito, ma solo a favore dei soggetti con cui abbiano stipulato un contratto di conto corrente.   Quarta cessione del credito a rischio frode Secondo il Servizio Bilancio del Senato, in assenza di altre specificazioni normative, i nuovi cessionari possono essere soggetti senza alcuna qualificazione. Il Governo, scrive il Serv...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
21/04/2022 - Arriverà entro la fine del mese il nuovo decreto per la compensazione dell’aumento dei prezzi dei materiali. Ad annunciarlo è stato il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Enrico Giovannini, in un’intervista rilasciata al quotidiano “Il Messaggero”.   Caro materiali, il nuovo decreto in arrivo Il nuovo decreto assorbirà l’aumento dei prezzi delle materie prime. L’adeguamento dei prezzi riguarderà sia le gare in corso sia quelle future.   In base al nuovo meccanismo di adeguamento, per i contratti del 2022 e 2023, il rischio a carico delle imprese diminuirà dal 10% al 5%. La quota eccedente sarà per l’80% a carico delle stazioni appaltanti e per il 20% a carico delle aziende.   Giovannini ha inoltre spiegato che, per evitare che le gare vadano deserte, le nuove procedure saranno bandite sulla base dei prezzi di ...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
21/04/2022 - 4 milioni di euro per la diffusione del fotovoltaico, sfruttando gli immobili pubblici. È lo stanziamento previsto dalla Legge Regionale 6/2022, con cui la Lombardia punta a incentivare la diffusione degli impianti fotovoltaici, anche abbinati a sistemi di accumulo, sugli immobili di Comuni, Unioni di Comuni, Province, Città Metropolitana di Milano ed enti gestori dei parchi regionali.   La legge regionale entrerà in vigore il 28 aprile, cioè dopo 15 giorni dalla pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione. Entro sei mesi dall’entrata in vigore, la Giunta disciplinerà i criteri per individuare le superfici e gli ambiti urbanistici idonei all’installazione degli impianti.   Gli enti interessati a realizzare gli...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
21/04/2022 - Prorogare il Superbonus per le unifamiliari e aumentare i passaggi della cessione del credito e consentirla anche a favore di enti diversi da banche e assicurazioni.   Sono i contenuti della risoluzione di maggioranza, approvata ieri in Senato, contestualmente al Documento di Economia e Finanza (DEF), con 230 voti favorevoli, 18 contrari e 19 astensioni.   La risoluzione impegna il Governo a valutare anche uno scostamento di bilancio per finanziare la proroga e l’allentamento dei vincoli attualmente previsti per il Superbonus.   Superbonus e unifamiliari, si va verso la proroga La risoluzione si pone in linea con le intenzioni manifestate dal Governo nei giorni scorsi.   Attualmente, per usufruire del Superbonus fino al 31 dicembre 2022, non sarà più ...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
21/04/2022 - Prorogare il Superbonus per le unifamiliari e consentire la cessione del credito anche a favore di enti diversi da banche e assicurazioni.   Sono i contenuti della risoluzione di maggioranza, approvata ieri in Senato, contestualmente al Documento di Economia e Finanza (DEF), con 230 voti favorevoli, 18 contrari e 19 astensioni.   La risoluzione impegna il Governo a valutare anche uno scostamento di bilancio per finanziare la proroga e l’allentamento dei vincoli attualmente previsti per il Superbonus.   Superbonus e unifamiliari, si va verso la proroga La risoluzione si pone in linea con le intenzioni manifestate dal Governo nei giorni scorsi.   Attualmente, per usufruire del Superbonus fino al 31 dicembre 2022, è necessario...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
21/04/2022 - Il comfort abitativo si realizza quando si raggiunge il benessere igrotermico, acustico e visivo. Quando si parla di comfort acustico abitativo ci si riferisce alla necessità di non essere disturbati dai rumori provenienti dall’esterno e dagli appartamenti confinanti, di trovare nella propria abitazione un ambiente silenzioso che permetta di isolarsi dai rumori estranei, ma, allo stesso tempo di avere la libertà di poter “vivere” la propria casa senza il timore di provocare fastidio ad altri.   Si deduce che l’acustica ha un ruolo fondamentale nelle costruzioni.   Negli ultimi anni alle costruzioni di tipo tradizionali si stanno affiancando quelle più innovative, meglio conosciute come costruzioni a secco, costruzioni prefrabbricate o edilizia offsite.   Si tratta di soluzioni in grado di velocizz...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>